Contenuto riservato agli abbonati

Monfalcone, sono 200 le richieste di affido per gli Amstaff sequestrati

Un Amstaff sottratto ai combattimenti fra cani

La lista di adesioni inviata dalla cuccia all’asugi 

Sono circa 200 le persone che si sono fatte avanti tramite mail per avere in affido uno dei 16 cuccioli di Amstaff in custodia da parte dell’associazione La Cuccia nel rifugio di Dobbia, dopo il sequestro operato il 10 febbraio a Gorizia da parte della Squadra volante della Polizia di Stato con il supporto del Corpo forestale regionale Stazione di Gorizia.

L’associazione ha deciso di chiudere la possibilità di richiedere l’assegnazione, per ora provvisoria, di uno dei 16 esemplari a fronte della mole di richieste giunte, come sempre, da tutta Italia.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Calcio, giornalista molestata in diretta tv dopo Empoli-Fiorentina

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi