Contenuto riservato agli abbonati

Chiuso per Covid il tempio di Monte Grisa, don Malnati: «Santuario mai chiuso prima nel corso di tutta la sua storia»

Monsignor Ettore Malnati

Il vicario episcopale rassicura i fedeli: «Provvedimento al massimo per dieci giorni». Il mariano Porro: «Un duro colpo» 

TRIESTE «Non era mai successo prima, il tempio non era mai stato chiuso. È la prima volta in assoluto». In tempi di Covid-19, come racconta monsignor Ettore Malnati, succede anche questo, e cioè che Monte Grisa chiuda le porte e sospenda ogni forma di attività, per la prima volta nella sua storia. Sospensione che dovrebbe durare una decina di giorni.

Non era accaduto nemmeno quando crollò una parte del tetto del santuario, per i lavoro di ristrutturazione e tantomeno durante il lockdown della scorsa primavera, perché, come ricorda ancora il vicario episcopale della Diocesi di Trieste, «nel 2020 erano state sospese le funzioni con i fedeli, ma i padri del tempio avevano continuano la loro attività religiosa all’interno, e le...

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Indonesia, come una nuova Pompei: l'eruzione del vulcano Semeru trasforma un villaggio

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi