Contenuto riservato agli abbonati

Paola e Giulia, le due vigilesse del fuoco di Trieste: una sfida a incendi e pregiudizi

Paola Occhioi a sinistra e Giulia De Petris a destra, le due pioniere nei Vigili del fuoco di Trieste. La curiosità: hanno entrambe sposato un pompiere

Occhioni è stata la prima, assieme a una collega, a vestire la divisa in città nel 2006; Giulia invece quasi certamente diventerà la prima vigile del fuoco donna a pieno servizio a Trieste. Cuiriosità: entrambe hanno sposato un pompiere

TRIESTE Giulia ogni tanto si allena portando sulle spalle il marito su e giù per le scale: 80 chili che servono a cesellare una schiena già super scolpita, tipica di chi arrampica. Paola non si ferma davanti a niente: in questi anni ha visto di tutto e quando, per proteggerla, i colleghi avrebbero voluto risparmiarle il faccia a faccia con qualche disgrazia, lei ha detto «no, è il mio lavoro».

Giulia

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, la passeggiata cinematografica è a Melara

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi