Contenuto riservato agli abbonati

Pallavolista incinta viene citata per danni dal club, che non le paga lo stipendio

Lara Lugli in una foto tratta dal suo profilo Fb

La dura accusa della giocatrice del Volley Pordenone, che sui social denuncia il contenzioso legale che la vede protagonista con il club

PORDENONE. Una vicenda che, in poche ore, ha fatto il giro del web, toccando un tema molto delicato, quello del trattamento delle atlete, in questo caso pallavoliste, in gravidanza. Nella giornata in cui la Zanetti Bergamo ha annunciato il futuro lieto evento della centrale Giulia Mio Bertolo, nata a Pordenone e cresciuta nelle fila del Chions, un’altra giocatrice passata per il pordenonese, Lara Lugli, ha denunciato un trattamento ben diverso.

La

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

L'orsetto salvato nel Parco d'Abruzzo e ricongiunto alla famiglia: è l'unico caso in Europa

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi