Contenuto riservato agli abbonati

Trieste, a Cattinara esauriti i posti letto Covid in semintensiva: «Iniziamo a dire no ai ricoveri»

L'ospedale di Cattinara a Trieste

Confalonieri: «Un anno in prima linea senza ricambi. Siamo allo stremo»

TRIESTE «I medici del reparto ormai sono allo stremo tanto che c’è chi chiede di poter prestare servizio ai pazienti non affetti da Covid. C’è il timore di non farcela più e di sbagliare per la troppa fatica. Siamo in prima linea da oltre 12 mesi, ma adesso non siamo più considerati eroi». Non nasconde preoccupazione e amarezza Marco Confalonieri, primario del reparto di Pneumologia di Cattinara dove è stata ricavata l’area PneumoCovid semi intensiva da 26 posti letto: posti che oggi sono tutti occupati.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Nudo con una parrucca nella fontana delle Naiadi, polizia in acqua lo blocca lo arresta

Mousse alla nocciola e cioccolato, clementina e cardamomo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi