Contenuto riservato agli abbonati

Sulla morte di Simone la Procura di Trieste indaga per omicidio colposo

Simone Gasparo

Il sub di 31 anni è morto durante un'immersione a Barcola. Inchiesta al momento a carico di ignoti

TRIESTE La Procura indaga sulla tragedia del trentunenne triestino Simone Gasparo, il sub deceduto martedì sera dopo un’immersione in apnea a Barcola. Il pm Matteo Tripani ha aperto un fascicolo per omicidio colposo. Un’inchiesta, al momento, a carico di ignoti. La salma è a disposizione dell’autorità giudiziaria. L’autopsia è attesa nei prossimi giorni.

Ma l’autorità giudiziaria intende anche disporre accertamenti sull’attrezzatura utilizzata dal trentunenne.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, la passeggiata cinematografica è a Melara

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi