Contenuto riservato agli abbonati

Il sindaco di Dolegna è positivo al Covid dopo una riunione con i primi cittadini del Collio

A sinistra, i sindaci durante la firma del Patto del Collio a Cormons. Foto Petrussi

Giovedì Comis aveva incontrato a Cormons i colleghi degli altri comuni. Tra i presenti anche l’assessore regionale Roberti. Nessuno evidenzia sintomi

DOLEGNA l sindaco di Dolegna Carlo Comis è positivo al Covid 19 e scatta l’allarme anche per i primi cittadini, gli operatori dell’informazione e quanti lo scorso giovedì si trovavano con lui alla conferenza di presentazione del Patto del Collio. Un’iniziativa, quest’ultima, che ha visto coinvolte dieci municipalità.

Nella sala civica della cittadina collinare, con Comis e il primo cittadino cormonese Roberto Felcaro c’erano i colleghi Ezio Clocchiatti (San Lorenzo), Stefano Turchetto (Farra), Emanuela Russian (Mossa), Franca Padovan (San Floriano), Umberto Colombo (Moraro), Igor Godeas (Medea), Daniele Sergon (Capriva) e Luca Sartori (Mariano) più l’assessore regionale Pierpaolo Roberti.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Metropolis/9, Castelli: "Ecco quanto metteremo contro il caro bollette e i ristori in arrivo"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi