Contenuto riservato agli abbonati

Trieste, colto da malore durante un'immersione: sub di 31 anni muore a Barcola

I soccorsi sul luogo della tragedia (Silvano)

A dare l'allarme è stata la compagna dell'uomo che, vedendo che non risaliva in superficie, si è buttata in acqua per salvarlo. I sanitari hanno provato a rianimarlo sul posto ma per lui non c'era più niente da fare

TRIESTE Un sub di 31 anni è morto nel tardo pomeriggio di oggi, martedì 2 marzo, dopo essere stato colto da malore mentre stava facendo un'immersione nello specchio d'acqua davanti alla Pineta di Barcola.

A dare l'allarme è stata la compagna dell'uomo che, vedendo che non risaliva in superficie, si è buttata in acqua per salvarlo. Il 31enne, però era già privo di sensi.

Sul posto sono subito intervenute un'ambulanza del 118 e l'automedica. I sanitari hanno praticato il massaggio cardiaco e tutte le manovre salvavita sul posto, per oltre 20 minuti, ma purtroppo per il giovane non c'è stato nulla da fare. L'uomo è deceduto poco dopo sul posto.

Fiammiferi di asparagi con aspretto di ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi