Contenuto riservato agli abbonati

Nuove chiusura in Fvg, il monito di Confartigianato: «Si segua il modello lombardo con interventi differenziati»

Graziano Tilatti

Il numero uno degli artigiani mette in guardia dai rischi di provvedimenti generalizzati: «Le imprese non reggerebbero l’onda d’urto di un eventuale secondo confinamento»  

TRIESTE Chiusure mirate e solo come estrema ratio. Il presidente di Confartigianato Imprese Udine Graziano Tilatti chiede di seguire l’attuale modello Lombardia. «La provincia di Udine - il pensiero di Tilatti - è la quindicesima in Italia per estensione, non è pensabile chiuderla tout court, senza tener conto delle differenze che ne caratterizzano l’andamento epidemiologico, penalizzando tutto il territorio. Battere il virus è certamente la priorità di questo momento e lo è per tutti indistintamente».

«Non ci tiriamo indietro quindi dinnanzi alla necessità di adottare nuove misure, ma invitiamo il decisore pubblico a farlo in modo scientifico.

Video del giorno

Ghiacciaio della Marmolada, il video della zona del crollo il giorno prima

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi