Trieste, la denuncia di una donna: "Mio padre derubato mentre stava morendo in ospedale"

L'ospedale di Cattinara

Quando è andata a ritirare gli effetti personali dell'uomo, la donna non ha più trovato il telefonino dell'uomo. Da qui la denuncia contro ignoti

TRIESTE Derubato mentre stava morendo in ospedale a Trieste. E' quanto è accaduto, secondo la denuncia presentata ai carabinieri dalla figlia della vittima, lo scorso 4 febbraio all'ospedale di Cattinara.

Quel giorno la donna ha ricevuto la triste notizia della morte del padre, ricoverato dallo scorso 21 gennaio nel reparto di Medicina Interna. La mattina dopo la donna è andata in ospedale per ritirare gli effetti personali del padre, ma si è subito accorta dell'assenza del cellulare dell'uomo.

Un'infermiera è andata quindi a cercare il telefonino mancante, senza però riuscire a trovarlo. A quel punto la figlia della vittima ha provato a chiamare il numero del padre. Dopo vari squilli, però, la linea continuava a cadere. La donna ha continuato a tentare per diversi giorni, finché ha deciso di sporgere denuncia contro ignoti e sui social.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Trieste, punto lavori all'ex caserma della Polstrada di Roiano

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi