Coronavirus, positivo il presidente del consiglio regionale Zanin

Il risultato, dopo un test rapido, è stato confermato dal tampone molecolare: "Sono asintomatico e sto bene. Carica virale bassa"

TRIESTE. Il presidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, Piero Mauro Zanin, è risultato positivo al test rapido per il Covid effettuato venerdì 26 febbraio a Roma, dove si è svolta in presenza l'Assemblea plenaria dei presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome che, tra l'altro, ha eletto Roberto Ciambetti (Veneto) coordinatore per i prossimi 30 mesi con Zanin vice assieme alla collega dell'Emilia Romagna, Emma Petitti.

La positività di Zanin è stata confermata anche da un successivo tampone molecolare e, di conseguenza, sono state attivate tutte le procedure protocollari per un rientro a casa in sicurezza dalla capitale. "Al momento sono asintomatico e sto bene - fa sapere Zanin, al quale è stata riscontrata una bassa carica virale - ma, come per tutti, ora è importante rispettare scrupolosamente le procedure e verificare l'evoluzione del contagio nei prossimi giorni".

Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi