Contenuto riservato agli abbonati

L'ex Meccanografico di Trieste pronto alla rinascita: a maggio la gara

L'ex Meccanografico

Dopo gli ok di Asugi, Vigili del fuoco e Soprintendenza via al cantiere da 4,6 milioni che rilancerà il rudere di Campo Marzio

TRIESTE Il progetto definitivo-esecutivo destinato a riscrivere l’utilizzo dell’ex Meccanografico Fs sta correndo lo sprint finale di conserva alla consueta liturgia dei pareri richiesti ad Asugi, Vigili del fuoco e Soprintendenza.

L’approvazione andrà in onda tra marzo e aprile, così da bandire la gara in maggio: prevedendo un cantiere da un anno e mezzo, è lecito ritenere che Esatto e gli uffici finanziari (o quelli del Welfare) del Municipio, candidati ufficiali a insediarsi nell’edificio in zona Sacchetta, ne prenderanno possesso nel 2023.


Quello dell’ex Meccanografico Fs, oggi in avanzato stato di fatiscenza, sarà un “signor” cantiere da 4,6 milioni di euro, Iva compresa.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, la passeggiata cinematografica è a Melara

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi