I premi del Civiform ai migliori studenti della sede di Opicina

trieste

Il Civiform di Opicina ha premiato gli allievi più meritevoli delle due sedi di Opicina e Cividale con una cerimonia online. L’emergenza Covid-19 non ha fermato infatti il progetto educativo “Scuola in regola” del Centro di formazione che, anche a distanza, continua a valorizzare relazione e talento. Titolo profetico dello spettacolo che ha caratterizzato l’appuntamento era “Lievita”, nome scelto ben prima dell’emergenza sanitaria: un monito a rialzarsi, nonostante le difficoltà, ma anche a ricercare la leggerezza, come leva per far emergere il talento.


Ideazione, sceneggiatura, regia e montaggio dello spettacolo sono stati curati dai docenti Manuela Battistutta e Alex Imperato. La “Patente a punti” Civiform ha premiato per la sede di Trieste Marius Balutel (Meccanica), Nikol Bruni (Grafica), Barbara Ugliani (Ristorazione) ed Elizabeth Zorzetto (Panetteria Pasticceria). Tutti i premiati hanno ricevuto un buono per rinomati circuiti commerciali e sono stati gratificati da un video messaggio della direttrice, Chiara Franceschini. «A loro – ha detto – va il merito speciale di continuare a dare il massimo». «Il sistema mira ad accrescere le competenze relazionali dei ragazzi», ha osservato Battistutta, coordinatrice del progetto Scuola in regola». —



Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi