Contenuto riservato agli abbonati

Covid, la mutazione scozzese preoccupa, ma a Trieste la sua circolazione è meno diffusa che altrove

UDINE La variante inglese del coronavirus sequenziata a Trieste in 17 tamponi provenienti dai laboratori del Friuli Venezia Giulia, circola soprattutto in provincia di Udine. In tutti i nove campioni classificati come “possibili varianti” prelevati dal personale dell’Azienda sanitaria universitaria Friuli centrale (Asufc) è stato rilevato il virus modificato. Un solo caso di positività è emerso, invece, tra i 20 selezionati dall’Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina, mentre altri quattro sono stati individuati nei 19 possibili tamponi con variante dell’Azienda sanitaria Friuli Occidentale.

Video del giorno

Processo Depp, Kate Moss smentisce Heard: “Non mi ha mai picchiata durante tutta la relazione”

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi