Contenuto riservato agli abbonati

Insultare i vigili urbani (anche sul web) a Trieste può costare caro: il "conto" va dai 500 ai 10 mila euro

Vigili urbani a Trieste (Silvano)

Fissati via delibera dalla giunta i criteri per quantificare il risarcimento dei danni in caso di offesa di persona o sul web. Ecco come funziona la novità.

TRIESTE Offendere un vigile urbano, di persona o sui social, può costar caro. Per la precisione, una cifra compresa fra i 500 e i 10 mila euro. Lo stabilisce la delibera redatta dal vicesindaco Paolo Polidori volta a stabilire l’entità delle “ammende” (per la precisione delle richieste di danni) per chi decide di pigliare a male parole un agente della Polizia locale.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, la passeggiata cinematografica è a Melara

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi