Contenuto riservato agli abbonati

Aggressione all’interno del bar a Trieste: chiesto il giudizio per il gestore

Francesco Lamberti, la vittima dell’aggressione avvenuta nel bar

Alberto Rossi, 41 anni, è accusato di aver colpito un cliente alla testa con un birillo da bowling che aveva nel locale. La vittima: «Non mi spiego perché l’abbia fatto»

TRIESTE «Ancora oggi non mi so dare una spiegazione. Ancora oggi mi chiedo perché mi ha picchiato così... io non gli avevo fatto niente».

È passato un anno e mezzo da quando il trentunenne Francesco Lamberti è stato aggredito all’interno del bar “Al brillo parlante” di via Santi Martiri. Il gestore del locale, il quarantunenne Alberto Rossi, è accusato di aver colpito il trentunenne alla testa con un birillo da bowling.


Ne è seguita una denuncia ai carabinieri, intervenuti sul posto.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

"Chiara mi vuoi sposare?": la proposta di Ester sul campo di rugby a fine partita a Bari

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi