Contenuto riservato agli abbonati

Festa "clandestina" dopo le 18 a Trieste, in due aggrediscono i vigili: arrestati

Il bar buffet di via Conti (Bruni)

Identificati gli avventori - una trentina di persone - quasi tutti senza mascherina. Due di loro hanno reagito spintonando due agenti: entrambi sono stati arrestati (uno di loro dopo essere inizialmente riuscito a fuggire). Il locale è stato sanzionato e resterà chiuso almeno 5 giorni.

TRIESTE Hanno aggredito due agenti della Polizia locale durante una festa clandestina a base di musica latina questa sera - sabato 6 febbraio - in via Conti, a Trieste: due cittadini dominicani sono stati arrestati per resistenza a pubblico ufficiale. Uno di loro era inizialmente riuscito a fuggire, ma è stato rintracciato poco dopo da una pattuglia. Per entrambi sono stati disposti i domiciliari.

E’

Video del giorno

L'attacco dei razzi russi contro i cannoni Usa

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi