In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Lavori sulle Rive a Trieste, si circola su una sola corsia. E il traffico va in tilt

L'opera di fresatura-asfaltatura-rifacimento segnaletico ha interessato entrambe le corsie, ma una è sempre rimasta comunque disponibile al transito veicolare. Nonostante tutti gli accorgimenti, però ma non sono mancati disagi e code.

1 minuto di lettura
Traffico sulle Rive a Trieste causa lavori (Silvano) 

TRIESTE Come da programma, quella di oggi, martedì 2 febbraio, è stata una giornata intensa di lavori pubblici in centro a Trieste, in cui a farne le spese sono stati, inevitabilmente, gli automobilisti, costretti ad armarsi di pazienza. Il clou, come annunciato anche dal Comune, è stato nel quando l’impresa tolmezzina Spiga è intervenuta su due tratti delle Rive lato mare (direzione Campo Marzio): Mandracchio all’altezza di piazza Unità e Nazario Sauro all’altezza dell’ex Pescheria.

Lavori sulle Rive a Trieste: traffico a rilento su una corsia

L'opera di fresatura-asfaltatura-rifacimento segnaletico ha interessato entrambe le corsie, ma una è sempre rimasta comunque disponibile al transito veicolare. Nonostante tutti gli accorgimenti, però ma non sono mancati disagi e code.

In mattinata, la stessa ditta Spiga, prima di spostare i mezzi sulle Rive, ha proseguito l’attività nel cantiere dietro la Questura tra via Tor Bandena, piazza Vecchia, via del Rosario. Stesso menu: fresatura, eventuale risanamento in profondità, ripavimentazione in asfalto, rifacimento della segnaletica orizzontale.

Il lavoro in questa zona avrà un ulteriore round domani mattina. Poi la Spiga lascerà il centro per dirigersi verso Servola, più esattamente in via Soncini (tra via Liburnia e via Giacometti), dove rimetterà in sesto il fondo stradale ammalorato, avvalendosi di divieti di sosta e di restringimenti di carreggiata.

Un’ordinanza dell’Urbanistica dispone infine all’altezza di via Imbriani 8 un restringimento di carreggiata che si prolungherà fino al 31 ottobre, per permettere all’impresa Macor di ultimare il recupero dell’immobile. C’è poi da gestire la manutenzione dell’illuminazione pubblica affidata a Hera Luce: interventi da 5 giorni lungo un massimo di 200 metri, con un preavviso di 48 ore.

I commenti dei lettori