Trieste, si finge minorenne e dà un nome falso al controllore che lo ha sorpreso senza biglietto: denunciato

Un biglietto obliterato (Silvano)

Il giovane, un 19enne, è stato denunciato per false dichiarazioni sulla propria identità

TRIESTE La Polizia di Stato ha denunciato per false dichiarazioni sulla propria identità un cittadino serbo di 19 anni. Il giovane è stato sorpreso dal controllore a bordo di un bus della linea 29 senza biglietto e ha dichiarato – per la redazione del verbale di accertamento dell’infrazione – altre generalità e di essere minorenne.

Gli operatori sono scesi col ragazzo in via Bernini e hanno informato la sala operativa della Questura. Sul posto si è recato il personale della Squadra Volante che lo ha invitato a fornire le proprie generalità, difformi da quelle fornite in precedenza. Motivo per il quale è stato denunciato.

Nella serata di domenica, inoltre, il personale della Squadra Volante del Commissariato di Duino Aurisina ha denunciato per furto aggravato un cittadino del Burkina Faso di 34 anni. L'uomo aveva sottratto dall’interno di un locale di Sistiana uno zaino e del cibo. E’ stato sorpreso dal titolare dell’esercizio commerciale che ha telefonato al 112.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Trieste il giorno dopo la guerriglia: la polizia presidia il porto di Trieste

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi