Contenuto riservato agli abbonati

Quell’oca selvatica sola all’Anconetta di Monfalcone: manda dei richiami e sceglie di restare

Tante segnalazioni di persone preoccupate per la bestiola. Arriva la Forestale: «Sta bene, tutto a posto» 

L'amore di Monfalcone per l'oca selvatica che staziona all'Anconetta

MONFALCONE Tutti preoccupati per quell’oca selvatica che da qualche settimana staziona sulle strutture della centralina dell’Anconetta a Monfalcone. Ferma, sembra stia male, quando passano le altre oche volando sopra di lei manda richiami disperati. Una situazione che non è passata inosservata a molti cittadini di Monfalcone che quotidianamente passano da quelle parti.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

"Chiara mi vuoi sposare?": la proposta di Ester sul campo di rugby a fine partita a Bari

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi