Cervignano, porta a porta al via pronti i nuovi bidoni colorati

Non tutti i cassonetti  saranno rimossi: rimangono quelli dell’umido, degli sfalci  del verde e le campane  per il vetro e le lattine

Luca Visentin / CERVIGNANO

Il porta a porta a Cervignano entra nel vivo, da oggi i cervignanesi potranno cominciare ad utilizzare i nuovi bidoni colorati che serviranno alla differenziazione domestica dei rifiuti. Ieri, per tutta la giornata sono cominciate e proseguite le operazioni di prelevamento dei vecchi contenitori nelle due principali frazioni cervignanesi: Muscoli e Strassoldo e gradualmente, entro il prossimo lunedì.


Non tutti i “cassonetti grandi”, però, saranno rimossi dalla strada: rimarranno quelli dedicati all’umido, agli sfalci del verde e le campane verdi per il vetro e le lattine. In particolare, i cassonetti dell’umido, pur non essendo stati eliminati del tutto, sono stati sostituiti da quelli nuovi e apribili con la smart card.

Alcune zone del capoluogo della Bassa si sono risvegliate senza i cassonetti per la carta, la plastica e l’indifferenziato, dando così ai cittadini un chiaro segnale che possono cominciare a usare i nuovi raccoglitori. Contestualmente, gli operatori della NET hanno provveduto anche alla pulizia del manto stradale dove avevano sede i vecchi cassonetti. In sintesi, queste sono le tappe: il prossimo martedì sera i cittadini esporranno i contenitori blu per carta, cartone e tetra –pak, la notte tra martedì e mercoledì lo svuotamento dei contenitori e mercoledì mattina i cittadini potranno riprenderli.

Con le stesse modalità la notte tra mercoledì e giovedì toccherà al rifiuto secco indifferenziato (colore grigio), mentre per la plastica basterà esporre i sacchi fuori dalla propria abitazione e saranno prelevati nella notte tra giovedì e venerdì. Tutto il resto sarà conferibile h24 e per l’umido, aprendo i contenitori con la smart card. L’azienda Net è particolarmente soddisfatta sia dell’approccio diretto e appassionato che hanno avuto tutti gli Amministratori comunali coinvolti. Pochi giorni fa una delle ultime riunioni: per il Comune di Cervignano erano presenti il Sindaco Savino, gli assessori Loris Petenel e Federica Maule, i consiglieri comunali Ivan Snidero e Barbara Nalon e i rappresentanti dell’ufficio tecnico; per Net S. p. A. invece il Direttore generale Massimo Fuccaro coadiuvato da Marco Botosso (responsabile servizi operativi) e Davide Bonetto (ricerca e sviluppo).

Anche la campagna di comunicazione ambientale – creata appositamente dedicata ha avuto risultati eccezionali, con oltre 26. 000 visualizzazioni dei videotutorial, 8. 500 singoli utenti social cervignanesi raggiunti tre volte, e oltre 6. 000 interazioni da parte dei cittadini sui post social e sul sito net-education. it.

«Questa efficace campagna, accompagnata dalla consegna domiciliare dei libretti informativi, ci ha permesso di raggiungere praticamente la quasi totalità della popolazione» fanno sapere da Net. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Frullato di fragole, carote e semi oleosi

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi