Contenuto riservato agli abbonati

Emergenza Coronavirus in Fvg: contagi in calo, la Regione aspetta il ministero

Fedriga auspica un ritorno in tempi brevi in zona gialla a fronte dei numeri. Scendono anche i ricoveri ospedalieri. Ma restano alti i morti: ieri altri 26 decessi

TRIESTE Nel giorno in cui i guariti dal Covid superano quota 50 mila in regione e i numeri del contagio continuano ad andare all’ingiù, Massimiliano Fedriga non esclude un ritorno in tempi brevi del Friuli Venezia Giulia in zona gialla con conseguente riapertura di bar e ristoranti e libertà di spostamento tra i comuni. «I dati sono sicuramente in linea con questo scenario», le parole del governatore riferite non solo al trend della settimana in corso, ma pure al periodo 18-24 gennaio, quello su cui la cabina di regia nazionale farà le sue valutazioni tra oggi e domani.

Il confronto è iniziato con la consueta bozza trasmessa da Roma a Trieste.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, la passeggiata cinematografica è a Melara

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi