Contenuto riservato agli abbonati

L'asina Bora è quasi guarita dopo le botte

Sono ancora visibili i segni della brutale aggressione subita a dicembre. l titolare dell’azienda agricola Tirel piazza nel recinto telecamere e luci 

SAN CANZIAN I segni della brutale aggressione subita nell’azienda agricola XXX Mule di San Canzian d’Isonzo tra il 12 il 13 dicembre sono ancora visibili, ma l’asina Bora si gode il sole e l’erba della mattina di fine gennaio.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

L'orsetto salvato nel Parco d'Abruzzo e ricongiunto alla famiglia: è l'unico caso in Europa

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi