Contenuto riservato agli abbonati

Come cambia l’urbanistica a Trieste: 9 partite vicine alla svolta, da Barcola al Piano del centro storico

BONIFICA DEL TERRAPIENO DI BARCOLA: Sono 90.000 metri quadrati da mettere in sicurezza con un intervento mare-terra da 5,5 milioni

L’ex discarica da bonificare oltre Porto vecchio, le infrastrutture nell’antico scalo, piazza Sant’Antonio. E i cantieri privati

TRIESTE. Sono nove le partite aperte che impegneranno in via prioritaria l’Urbanistica comunale negli ultimi mesi del terzo mandato Dipiazza. Alcune sono risolvibili nel breve periodo, altre sono destinate a spalmarsi in tempi medio-lunghi.

I nove dossier, classificati dal direttore dipartimentale Giulio Bernetti, sono ripartibili in tre scaffali. Il Porto vecchio fa la parte del leone con 5 fascicoli: la bonifica di Barcola, il II lotto di infrastrutturazioni, la cabinovia-ovovia, l’accordo di programma da sottoscrivere insieme a Regione e Autorità portuale, il futuro del villaggio Greensisam.

Video del giorno

Ghiacciaio della Marmolada, il video della zona del crollo il giorno prima

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi