Contenuto riservato agli abbonati

Gorizia, bollette della Tari sbagliate. Avvisi anche a utenti in regola

Un operatore ecologico al lavoro vicino al Tribunale di Gorizia

Molti hanno pensato di non aver effettuato il pagamento, poi il chiarimento Il sindaco: «Prigionieri della burocrazia, la comunicazione si riferiva al 31 ottobre»

GORIZIA «C’è stata una comunicazione non chiara che ha creato confusione». In merito agli avvisi di pagamento relativi all’ultima tranche della Tari 2020, il Comune fa chiarezza. Molti cittadini, qualche giorno fa, si sono stupiti nel vedersi recapitare un bollettino in cui si evidenziava che i pagamenti non erano regolari. A riceverlo sono stati anche utenti che avevano effettuato il corretto versamento.

Il sindaco Rodolfo Ziberna rassicura in merito e interviene anche sulla questione “sconti in bolletta”, non esattamente percepita dai cittadini.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Animali altruisti: la storia di Koko, la gorilla che adottò il gattino

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi