Il Covid si porta via Renzo Ulian, storica icona del baseball a Ronchi

Renzo Ulian

Aveva 79 anni. Dal 1959, era stato colonna portante dei Black Panthers baseball, contribuendo alla scalata dalla serie C alla serie A.

RONCHI DEI LEGIONARI – Il Covid si è portato via Renzo Ulian, un'icona del baseball di Ronchi dei Legionari. Aveva 79 anni e da qualche settimana era ricoverato all'ospedale triestino di Cattinara. Un uomo di sport e di grande talento.

Aveva giocato a pallavolo, era stato portiere del Ronchi calcio e, dal 1959, era stato colonna portante dei Black Panthers baseball, contribuendo alla scalata dalla serie C alla serie A.

Abile terza base, Ulian aveva giocato sino alla fine degli anni Settanta, ma il suo cuore era sempre stato legato al diamante i terra rossa dello stadio Enrico Gaspardis. La data dei funerali non è stata ancora fissata.

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi