Contenuto riservato agli abbonati

Da Trieste alla Repubblica Dominicana: Lorenzo porta il “capo in B” oltreoceano

Lorenzo Riccardi

Riccardi ha voluto riproporre, nel locale che gestisce, il caffè nel bicchiere di vetro classico della sua città natale 

TRIESTE Anche nella Repubblica Dominicana si possono gustare i piatti della tradizione triestina e sorseggiare pure un classico capo in B, servito nei bicchieri di vetro fatti arrivare direttamente dal capoluogo giuliano.

Una novità che sta cominciando a conquistare anche la gente del posto. Tutto grazie a Lorenzo Riccardi, triestino che da un paio di anni gestisce un ristorante a Bávaro, inizialmente battezzato “La Casa di Goss” e che di recente ha cambiato nome in “A Casa di Lorenzo”.

Video del giorno

Comunali 2022, primo dibattito pubblico tra candidati sul futuro di Gorizia

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi