Contenuto riservato agli abbonati

Serracchiani: «Un dolore personale questa crisi. Al Paese ora serve compattezza»

La deputata Pd Debora Serracchiani

L’analisi della deputata Pd: «Esistono i margini d’azione per trovare una maggioranza politica e non solo numerica e farla crescere. Passa da qui anche il rilancio per Trieste. Essenziale la centralità di porto e infrastrutture» 

TRIESTE È la giornata della Camera e Debora Serracchiani aspetta il suo turno durante la conta per la fiducia al governo Conte. Il momento è solenne per i giallorossi e l’ex governatrice del Friuli Venezia Giulia deve essere attraversata da molti pensieri. Dalla vicinanza allo scontro con Matteo Renzi, dalla critica tagliente all’alleanza con il M5s, dagli attacchi al Conte “leghista” alla necessità di difenderlo.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Tutto calcolato, tra il superyacht e il ponte ci sono solo 12 centimetri

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi