Contenuto riservato agli abbonati

Scuole chiuse in Fvg, ricorso contro l’ordinanza bis

La sanificazione dei banchi in una scuola

I genitori proseguono la battaglia al Tar. Fedriga alza il tiro contro il Cts. E la Conferenza delle Regioni convoca Speranza

TRIESTE I genitori non mollano e chiedono al Tar la sospensiva anche della seconda ordinanza regionale che posticipa all’1 febbraio il rientro in classe per gli studenti delle scuole superiori del Friuli Venezia Giulia. Ai dodici genitori che in prima battuta avevano firmato il primo ricorso se ne sono aggiunti altri, tutti convinti che il 50% degli studenti delle superiori, così come prevede il Dpcm dello scorso 14 gennaio, debbano poter seguire le lezioni in presenza.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Metropolis/10 - Nuovo Cinema Quirinale. Con Andrea Costa, Michele Emiliano (l'integrale)

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi