Contenuto riservato agli abbonati

Trieste, “Aria” abbandona piazza Unità senza avere una destinazione

L’inaugurazione di “Aria” di Stefano Conticelli in piazza Unità a ottobre per la Barcolana. Foto Lasorte

Dipiazza: «Via il 14 gennaio: il Comune non lo compra». L’artista: «Che resti nel capoluogo giuliano per sempre»

TRIESTE «Ho parlato con Stefano Conticelli. Il 14 gennaio se lo porta via. Ma non so dove. A me sembrava una cosa simpatica». Il senso estetico del sindaco Roberto Dipiazza non va troppo per il sottile. E così annuncia, senza tanti salamelecchi, lo sgombero da piazza Unità dei 100 quintali del monumento alla Barcolana dell’artista di Orvieto Stefano Conticelli intitolato “Aria”.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Tutto calcolato, tra il superyacht e il ponte ci sono solo 12 centimetri

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi