Contenuto riservato agli abbonati

A Trieste giù la colonnina di mercurio, raffiche forti fino al pomeriggio

Le prime indicazioni per giovedì mostrano l’arrivo di qualche debole nevicata sui monti e il ritorno della bora sulla costa in serata. Farà freddo
  

TRIESTE Weekend all’insegna del freddo intenso a Trieste, come in tutta la regione. Colonnina di mercurio in rapida discesa e raffiche forti, che hanno fatto percepire una sensazione di gelo ancora più marcata. E i valori non cambieranno di molto nei prossimi giorni, per un inizio settimana da brivido.

Raffiche di Bora fino a quasi 100 km orari sono state registrate a Trieste. Questa mattina - 11 gennaio - il vento continua a soffiare a una velocità media di 60-70 km orari, ma, secondo le previsioni dell'Osmer Arpa Fvg, già nel pomeriggio tenderà ad attenuarsi. A causa dell'ondata di maltempo sono stati una decina gli interventi portati a termine da ieri dal Comando provinciale dei Vigili del fuoco di Trieste per la messa in sicurezza, tra gli altri, di infissi pericolanti e coperture.



Ancora qualche spruzzata di neve prevista sui monti, in un inverno da record su questo fronte, e i fiocchi arriveranno di nuovo anche nei fondovalle. Sulla costa continuerà a soffiare la bora ancora oggi, come detto, poi nel pomeriggio sarà in diminuzione.

Intanto per molti triestini venerdì è stata la giornata della fuga verso la montagna, approfittando della zona gialla, quando gli spostamenti in regione erano ancora possibili, per rientrare oggi in città, dopo i limiti imposti dalla zona arancione nel fine settimana. A raccontare le gite sul manto bianco centinaia di foto pubblicate sui social. Tra le località più gettonate Tarvisio e Sappada, dove in tanti si sono dedicati a passeggiate con le ciaspole, a salite e discese praticando sci d’alpinismo, a qualche scivolata con gli slittini o semplicemente a immortalare i paesaggi.

Bora a Trieste, wc chimico contro auto: nessun ferito



Secondo l’Osmer, l’Osservatorio meteorologico regionale, oggi cielo poco nuvoloso ovunque, sulla costa soffierà appunto bora forte, in attenuazione dal pomeriggio, e le minime saranno comprese tra 0 e 3 gradi. Nubi basse e nebbie sul tarvisiano. Domani i valori potranno scendere sotto lo zero a Trieste, con nuvolosità variabile, vento di borino, in diminuzione, e un quadro all’insegna ancora del freddo intenso. Mercoledì cielo sereno, qualche raffica solo in montagna, mentre le prime indicazioni per giovedì mostrano l’arrivo di qualche debole nevicata sui monti e il ritorno della bora sulla costa in serata. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Video del giorno

Trieste, la protesta del "caffè contro il Green Pass" in piazza Unità

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi