Il parco di Miramare di Trieste riapre lunedì 11 gennaio

Cancelli aperti nei consueti orari del periodo invernale: 8-16. Castello e Scuderie rimangono invece chiusi

TRIESTE Salvo diverse disposizioni, il parco di Miramare riaprirà regolarmente al pubblico lunedì 11 gennaio con i consueti orari del periodo invernale, 8 – 16, sempre nel pieno rispetto delle norme e delle disposizioni igienico-sanitarie in vigore.

Per la tutela propria e di quella delle altre persone si pregano pertanto i visitatori di osservare in modo rigoroso le disposizioni in atto: mascherina sempre obbligatoria (coprendo sia naso, sia bocca), distanziamento interpersonale di almeno 1 metro, divieto di assembramenti, igienizzazione frequente delle mani.

Il Parco riapre per decisa volontà della direttrice Andreina Contessa che ha chiesto e ottenuto una deroga rispetto alla chiusura temporanea del Musei storici tuttora in vigore su tutto il territorio nazionale. Si ricorda inoltre che alle 16 tutti i varchi di accesso al Parco, compreso quello di viale Miramare, saranno chiusi.

Rimane invece temporaneamente sospesa al pubblico l’apertura al pubblico del Castello e delle Scuderie. In queste ultime terminerà definitivamente come previsto il 10 gennaio la mostra “Marcello Dudovich (1878 – 1962). Fotografia tra arte e passione”. 

Fiammiferi di asparagi con aspretto di ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi