I nostri 140 anni, la data speciale che ci spinge verso il futuro

Lo segneremo ogni giorno questo anno speciale. Iniziando da oggi, sulla carta e sul web: da quel tratto diverso che vedete sulla testata, il nostro marchio, la nostra identità. Tre cifre in azzurro create, come gli altri loghi dei 140 anni, da Jan Sedmak, bella espressione di quanto Trieste sa fare nel rispetto della storia e senza timore di osare

TRIESTE. Abbiamo appena lasciato l’anno più triste e sofferto, stiamo entrando in quello nuovo senza sapere cosa ci porterà, se non la volontà nostra (e non solo la speranza) di essere più forti e resistenti del male. Restando noi stessi, trovando in noi il meglio che possa essere messo in comune con tutti. Per Il Piccolo è un passaggio particolare: il 29 dicembre di questo 2021 potremo contare i 140 anni dalla fondazione del giornale, l’inizio di una storia importante, indissolubilmente intrecciata a Trieste e alla Venezia Giulia, alle loro speranze, gioie e sofferenze.

Per noi diventa lo spunto per rinsaldare ancora il rapporto con le nostre radici e insieme di creare nuove e diverse occasioni di racconto, di approfondimento, di lettura del nostro presente con uno sguardo fisso e limpido al futuro. Che non sappiamo come sarà, ma vogliamo continuare a costruirlo: con materiali fragili e preziosi, senza sapere come si fa (cit.) .

Abbiamo un’età adulta, al di là del nome si è cresciuti, si è attraversato di tutto, non si ha mai paura di levare l’ancora ogni giorno e dispiegare le vele. Un’età che sarebbe da primissima fila per il vaccino, ma ci sentiamo noi di aver cura: della città, del suo territorio, delle aspirazioni, delle contraddizioni, dei progetti che cerchiamo di raccontare ogni giorno e che in quest’anno rappresenteremo anche con linguaggi e situazioni diverse. Lo segneremo ogni giorno questo anno speciale. Iniziando da oggi, sulla carta e sul web: da quel tratto diverso che vedete sulla testata, il nostro marchio, la nostra identità.

Tre cifre in azzurro create, come gli altri loghi dei 140 anni, da Jan Sedmak, bella espressione di quanto Trieste sa fare nel rispetto della storia e senza timore di osare. Sarà un impegno in più, ricco di contenuti, che affrontiamo con piacere, umiltà e dedizione. Ed è intanto un augurio, lungo un anno, perché sentiamo tutti ce n’è più bisogno del solito. Benvenuto 2021, benvenuti 140 anni de Il Piccolo. E buona lettura...

Merluzzo al vapore al pomodoro e taggiasche, farro, cime di rapa alle mandorle

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi