Contenuto riservato agli abbonati

Demolite le navi gemelle Crown e Regal, unite dal triste destino a causa del virus

Erano il simbolo della rinascita della Fincantieri a Panzano (anni’90) grazie al disegno dell’architetto Renzo Piano

MONFALCONE Prima la Crown Princess, la nave da crociera con la forma di delfino, disegnata da Renzo Piano, considerata il simbolo della svolta e della rinascita della Fincantieri (erano gli anni’89 - ’90), poi la gemella Regal Princess uscita dal cantiere Monfalcone nel 1991. Hanno concluso ingloriosamente la loro vita da navi bianche, almeno dieci anni in anticipo rispetto alla vita media di queste unità, finendo ad Alang, il cimitero indiano delle navi che vengono lanciate “avanti tutta” verso al costa e spiaggiate per essere demolite.

Lo racconta in due puntate, parlando di una “strana coincidenza del destino” lo storico monfalconese delle navi, Matteo Martinuzzi (i servizi sono usciti su The Medi Telegraph) mettendo l’accento sulla crisi, scatenata dalla pandemia del...

Video del giorno

Calcio, dalla curva della Lazio insulti razzisti allo steward nero durante partita con il Verona

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi