Contenuto riservato agli abbonati

Droga al Giardino pubblico di Trieste, 14enne finisce all’ospedale

Passanti e runner al Giardino pubblico di Trieste

Colto da malore e ricoverato al Burlo dopo uno spinello. Identificato il giovane spacciatore: ha appena compiuto 18 anni

TRIESTE Si è sentito male dopo aver fumato della marijuana al parco. Un malore che ha reso necessario il ricovero in ospedale e, allo stesso tempo, ha messo nei guai un altro ragazzo di poco più grande (ha appena compiuto 18 anni): per il giovanissimo pusher è scattata la denuncia.

Ancora una volta il teatro del fenomeno dello spaccio tra giovani e giovanissimi è un giardino pubblico triestino: nel caso specifico si tratta del de Tommasini.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

A Trieste i funerali di Liliana, il marito: "La verità verrà fuori"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi