Contenuto riservato agli abbonati

Frena la corsa del virus in Fvg: la zona gialla è più vicina «Ma non sarà liberi tutti»

Ieri 575 nuovi positivi a fronte di 7 mila tamponi. Il picco è alle spalle e Fedriga confida nell’allentamento della stretta. «Nei locali però solo clienti al tavolo»

TRIESTE Ci sono oltre 900 casi da scorporare dai bollettini della scorsa settimana e Massimiliano Fedriga, come già alcuni giorni fa, ribadisce l’ipotesi di ritorno in zona gialla per il Friuli Venezia Giulia. Già con le nuove regole del Dpcm che il premier Giuseppe Conte varerà con decorrenza 4 dicembre. Dovesse concretizzarsi l’allentamento delle restrizioni, sarà una boccata di ossigeno in particolare per bar e ristoranti, che potranno riaprire almeno fino alle 18.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Stati Uniti: una pioggia di orsacchiotti sul campo da hockey, ma è per beneficenza

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi