Le Regioni cambiano colore, il Friuli Venezia Giulia resta arancione

L'ordinanza del ministro alla Salute Speranza alla luce dell'andamento dei contagi

TRIESTE Il Friuli Venezia Giulia resta in zona arancione. Alla luce degli andamenti del contagio il ministro della Salute, Roberto Speranza, firmerà una nuova ordinanza con cui si rinnovano le misure restrittive vigenti relative alle Regioni Campania e Toscana (che restano in area rossa) e a Emilia Romagna, Marche e Friuli Venezia Giulia (che restano in area arancione). L’ordinanza è valida fino al 3 dicembre 2020.

Dopo l'ordinanza che firmerà il ministro Speranza per il passaggio di 3 regioni alla fascia arancione e di 2 in quella gialla, lo stivale si colora cosi: le regioni arancioni sono Calabria, Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Marche, Umbria, Basilicata, Puglia, FVG. Quelle gialle: Liguria, Sicilia, Sardegna, Lazio, Molise, Veneto, Provincia autonoma di Trento. Sono rosse: la Provincia autonoma di Bolzano, la Toscana, Abruzzo, Campania, Valle d'Aostra

Minestra di cavolo nero, fagioli all’occhio e zucca con maltagliati di farro

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi