Contenuto riservato agli abbonati

Trieste, Palazzo Dreher aspetta inquilini e mette in mostra i suoi gioielli

L'ingrtesso monumentale di palazzo Dreher (Lasorte)

Dopo il restauro da 2,3 milioni per l'ex sede della Borsa scatta l’iter per ospitare attività economiche e non

TRIESTE Fa un certo effetto aggirarsi nel deserto di palazzo Dreher. Fino a tre anni fa il grande edificio, disegnato nel primo decennio del Novecento dallo studio viennese Bressler & Wittrisch su commissione del birraio boemo Theodor Dreher, era molto frequentato, ospitava uffici - da Confcommercio a Congafi - ma anche sedi di associazioni culturali.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Klopp sul Newcastle al fondo saudita: "Preoccupato per i diritti umani ma nessuno dice nulla"

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi