Contenuto riservato agli abbonati

Trieste, la denuncia di una madre svela lo spaccio

Sedicenne scoperto a fumare spinelli dalla mamma che segnala il giro al giardino di via Giulia: denunciato un baby pusher



Dieci giorni di indagini e un baby pusher pizzicato dagli agenti della Polizia locale grazie alla denuncia di una mamma, preoccupata dopo aver sorpreso il figlio adolescente a letto, sofferente e confuso. Il ragazzo, un sedicenne, aveva giustificato il suo malessere dicendo di aver bevuto troppo. Invece no, aveva fumato della marijuana acquistata da un amico al giardino pubblico “De Tommasini” di via Giulia: un diciasettenne con una certa dimestichezza nel giro del piccolo spaccio in strada.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Tutto calcolato, tra il superyacht e il ponte ci sono solo 12 centimetri

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi