Vaccino antinfluenzale, in arrivo nuove dosi in Fvg

Ad oggi, infatti, in Friuli Venezia Giulia manca almeno un terzo delle dosi necessarie a soddisfare il target del ministero della Salute, che ha chiesto alle Regioni di vaccinare almeno il 75% degli over 60 e dei bambini da sei mesi a sei anni.

TRIESTE L'Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina ha comunicato che sono in arrivo, martedì 17 novembre, ulteriori dosi vaccinali per l'influenza, dosi che saranno distribuite alle Aziende Sanitarie della Regione come da programmazione.

Una buona notizia dal momento che servirà una corsa contro il tempo per garantire alle categorie più esposte la vaccinazione antinfluenzale entro novembre.

Ad oggi, infatti,  in Friuli Venezia Giulia manca almeno un terzo delle dosi necessarie a soddisfare il target del ministero della Salute, che ha chiesto alle Regioni di vaccinare almeno il 75% degli over 60 e dei bambini da sei mesi a sei anni. Per raggiungere tale soglia, la giunta Fedriga ha ordinato 346 mila fiale di vaccino, ma ne sarebbero servite 455 mila per coprire il 100% del campione.

Resterà inoltre scoperto chi non rientra nei gruppi a rischio e dovrà probabilmente rinunciare a vaccinarsi: la Regione potrà infatti rendere disponibili solo cinquemila dosi per il mercato e nuovi contingenti per i privati non arriveranno prima di gennaio: troppo tardi per la copertura nei mesi invernali. In linea col resto d’Italia, per fronteggiare l’emergenza Covid e facilitarne la diagnosi rispetto all’influenza, il Fvg ha acquistato il 40% di vaccini in più rispetto all’anno scorso.

 

Minestra di cavolo nero, fagioli all’occhio e zucca con maltagliati di farro

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi