Contenuto riservato agli abbonati

L’Austria verso la chiusura totale ma confini aperti senza quarantene

Il cancelliere Sebastian Kurz

VIENNA L'epidemia da Covid-19 ha accelerato il galoppo in Austria, passando di record in record ai 9.586 nuovi casi positivi di ieri. In proporzione alla popolazione, sono quasi il doppio di quelli in Italia. Ma sono soprattutto i ricoveri negli ospedali e nei reparti di terapia intensiva che rendono la situazione drammatica. Per questo è dato ormai per certo un nuovo “harter Lockdown” (un lockdown “duro”), che dovrebbe scattare alla mezzanotte tra lunedì e martedì.

L'annuncio ufficiale sarà dato questo pomeriggio, in una conferenza stampa annunciata dal cancelliere Sebastian Kurz, ma si sa già a grandi linee che cosa verrà a dire.

Video del giorno

Trieste, presidio del Clpt davanti al porto in solidarietà ai lavoratori sospesi e licenziati

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi