Contenuto riservato agli abbonati

«La scultura Aria va spostata»: a Trieste partita una petizione online

La scultura Aria in piazza Unità (Bruni)

La scultura di Stefano Porticelli è stata posata nella notte tra il 5 e il 6 ottobre e inaugurata la sera dell’8 ottobre scorso. L’iniziativa prevedeva restasse in esposizione temporanea fino al 19 ottobre, ma ad oggi è ancora lì. 

TRIESTE «È di qualità discutibile, rompe la prospettiva dello sguardo verso il mare, e incide arbitrariamente sull’equilibrio e sul paesaggio di una delle piazze storiche più belle d’Italia, modificandolo in modo permanente». Un giudizio tranchant accompagna la petizione avviata da Alvise Zanchi e promossa sulla piattaforma change.org – sottoscritta, stando a ieri sera, da 202 cittadini – per invitare l’amministrazione comunale a rimuovere “Aria”, la scultura dell’artista Stefano Corticelli, da piazza Unità.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Tutto calcolato, tra il superyacht e il ponte ci sono solo 12 centimetri

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi