Passeur su un'auto con 6 clandestini non si ferma all'alt della Polizia, scappa e provoca un frontale: due feriti 

La Mercedes coinvolta nel frontale e, a destra in mezzo alle vigne, la Citroen Picasso su cui viaggiavano i passeur e i clandestini (Foto Matteo Femia)

Il conducente e i migranti erano a bordo di una C4 Picasso che dopo il contatto ravvicinato con gli agenti sulla Sr 56 si è dileguata a folle velocità, causando l'incidente tra altri due veicoli. Dopo lo schianto, abbandonata l'auto, sono fuggiti tutti nelle vigne tra Cormons e San Giovanni. Ricerche in corso

CORMONS Sei clandestini e il loro passeur hanno fatto perdere le loro tracce nelle vigne tra Cormons e San Giovanni al Natisone questa mattina verso le 8.30 dopo che il mezzo sul quale erano a bordo ha causato un incidente con altre due vetture sulla strada regionale 56.

Il fatto si è verificato poche centinaia di metri dopo che la vettura, una Citroen C4 Picasso a sette posti, non si era fermata all’alt della Polizia poco fuori dall'abitato di Cormons. La C4 Picasso, a quel punto, si è dileguata a folle velocità verso San Giovanni al Natisone, ma a poche centinaia di metri dal ponte sullo Judrio l'autista ha perso il controllo del mezzo causando un frontale tra un Fiat Ducato guidato da un uomo di Palmanova e una Mercedes al cui volante c'era una donna di Gorizia, entrambi trasportati per accertamenti al Pronto Soccorso del capoluogo isontino: non sono gravi.

Nel sinistro il Picasso è finito fuori strada concludendo la sua corsa addosso al filare di una vigna: a quel punto i sette uomini a bordo si sono dileguati nella campagna. Gli agenti della Polizia li stanno cercando nell’area tra Cormons e San Giovanni al Natisone.

Egg muffin con broccoli e feta

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi