Coronavirus in Fvg: 334 contagi e tre decessi: tra le vittime una donna di 41 anni a Trieste

Sono 141 i nuovi positivi nell'area del capoluogo giuliano, 19 a Gorizia e nell'Isontino. Salgono a 27 i pazienti in cura in terapia intensiva e a 119 i ricoverati in altri reparti

TRIESTE. Oggi sono stati rilevati 334 nuovi contagi (3.087 tamponi eseguiti) e 3 decessi da Covid-19 in Friuli Venezia Giulia. Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. Le persone risultate positive al virus in regione dall'inizio della pandemia ammontano in tutto a 8.495, di cui: 2.823 a Trieste (+141), 3.062 a Udine, 1.672 a Pordenone e 867 a Gorizia (+19), alle quali si aggiungono 71 persone da fuori regione. I casi attuali di infezione sono 3.312.

Salgono a 27 i pazienti in cura in terapia intensiva e a 119 i ricoverati in altri reparti. I decessi complessivamente ammontano a 377, con la seguente suddivisione territoriale: 203 a Trieste, 85 a Udine, 78 a Pordenone e 11 a Gorizia. I totalmente guariti sono 4.806, i clinicamente guariti 27 e le persone in isolamento 3.139.

Nel dettaglio dei dati odierni sul Covid-19 in Friuli Venezia Giulia, i decessi registrati sono quelli di tre donne: una 41enne di Trieste, una 73enne e una 94enne, entrambe di Pordenone. 

Per quel che riguarda le nuove positività al virus, nel settore delle residenze per anziani sono stati rilevati i seguenti casi: un focolaio (22 ospiti) all'Asp della Carnia, un ospite della residenza Flora2 (Ts), un ospite dell'Itis (Ts), un ospite della residenza Ada e Alfredo Arcicasa di San Quirino, un ospite della residenza Le betulle di Cavasso Nuovo.

Relativamente agli operatori sanitari che lavorano nelle strutture da segnalare il contagio di un operatore dell'Asp della Carnia. Sul fronte del sistema sanitario, infine, da registrare le positività al Covid di un infermiere di Asugi a Monfalcone, un infermiere dell'Ospedale di San Vito al Tagliamento, un'ostetrica dell'Asufc a Gemona del Friuli, un operatore e un infermiere dell'Ospedale di Udine.

Zuppa fredda di barbabietola, arancia e yogurt

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi