In Fvg 340 contagi in un giorno, è il nuovo record. C'è un decesso e salgono a 19 i pazienti in terapia intensiva

La vittima nel Pordenonese. I tamponi eseguiti sono stati 5.301, meno rispetto alla giornata di ieri

TRIESTE. Oggi, venerdì 23 ottobre, sono stati rilevati 340 nuovi contagi (5.301 tamponi eseguiti) e un decesso da Covid-19 in Friuli Venezia Giulia: si tratta di un uomo di 90 anni di Pordenone. Ieri i tamponi erano stati 5.510 ed erano stati rilevati 220 casi positivi. I 340 contagi sono il nuovo record di positivi in una sola giornata.  

Covid-19, cosa succede in caso di sintomi: la procedura

Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. Le persone risultate positive al virus in regione dall'inizio della pandemia ammontano in tutto a 7.415, di cui: 2.476 a Trieste (+138), 2.630 a Udine (+135), 1.476 a Pordenone (+34) e 775 a Gorizia (+24), alle quali si aggiungono 58 persone da fuori regione. I casi attuali di infezione sono 2.501.

Per quel che riguarda le nuove positività al virus, nel settore delle residenze per anziani sono stati rilevati i seguenti casi: 17 ospiti nella residenza Moschion (Ts), 2 nella residenza Flora2 (Ts), 1 nella residenza Le Magnolie (Ts), 1 all'Asp della Carnia. Relativamente agli operatori sanitari che lavorano nelle residenze per anziani: uno nella residenza Le Magnolie (Ts), 1 nella Livia Ieralla (Ts), 1 all'Itis (Ts), 1 a La Quiete (Ud), 3 nella Moschion (Ts), 1 alla Pineta del Carso (Ts) e un'operatrice nel Centro disabili di Campanelle (Ts). Sul fronte del sistema sanitario, da registrare le positività al Covid di un operatore socio sanitario (Oss) e di un medico a Palmanova, un Oss dell'Ospedale di Udine, un medico a San Daniele del Friuli, un infermiere dell'ospedale di Gorizia e una educatrice professionale di Pordenone.

Per le attività produttive e le altre professioni in genere, sono stati rilevati i casi di uno speaker dell'emittente Tv Koper/Capodistria, un istruttore di palestra di nazionalità slovena, un agente della Polizia di Stato e un impiegato dell'Agenzia delle entrate. Nell'ambito del sistema scolastico ci sono cinque positivi: un alunno dell'Istituto comprensivo F.Ulderico Della Torre di Gradisca d'Isonzo, un alunno della scuola secondaria di Tesis-Vivaro, un alunno della scuola P. Trubar di Trieste, un alunno della scuola Primaria di Muggia e un alunno della Primaria di Moimacco. Infine, da segnalare il caso di una persona che è rientrata dal Messico e il ricovero nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale di Udine, tra gli altri, di un uomo nato nel 1979 e di un altro nato nel 1972.

Salgono a 19 i pazienti in cura in terapia intensiva e a 88 i ricoverati in altri reparti. I decessi complessivamente ammontano a 369, con la seguente suddivisione territoriale: 200 a Trieste, 82 a Udine, 76 a Pordenone e 11 a Gorizia. I totalmente guariti sono 4.545, i clinicamente guariti 24 e le persone in isolamento 2.370.

Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi.

Zuppa fredda di barbabietola, arancia e yogurt

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi