La questura di Trieste stipula convenzioni con due nidi cittadini

Valide per l'anno scolastico appena iniziato, si rivolgono ai dipendenti della Polizia di Stato. Le due strutture interessate sono “I Cuccioli di Villa Geiringer” e "Il Fantabosco"

TRIESTE La Questura firma delle convenzioni con due nidi d'infanzia cittadini per andare incontro alle esigenze del proprio personale con figli in età pre-scolare. I due accordi sono validi per l’anno educativo 2021/2022. Nello specifico, la prima convenzione è stata firmata con la cooperativa sociale Scuola del Castelletto, ente gestore del nido d’Infanzia “I Cuccioli di Villa Geiringer” e la seconda con la cooperativa sociale Il Fantabosco. “Grazie alla collaborazione con tali istituti scolastici” ha dichiarato il questore Giuseppe Petronzi, “cerchiamo di ristorare, almeno in parte, il disagio lavorativo a cui spesso i nostri poliziotti vanno incontro, aiutandoli a conciliare le loro esigenze familiari con quelle lavorative”. 

Commenta la consigliera comunale Cristina Maria Birolla: "L'iniziativa nasce dalla fusione di uno stesso ambizioso progetto che il questore Petronzi e la sottoscritta hanno voluto coltivare per venire incontro alle esigenze dei poliziotti ma soprattutto per le loro famiglie, i figli sono il nostro futuro: auspico che questo sia l'inizio di una proficua collaborazione".

Il Nido d’Infanzia “I Cuccioli” di Villa Geiringer dice: “Ci sentiamo grati e onorati di poter contribuire al sostegno genitoriale del corpo della Polizia di Stato, non di meno di esser stati scelti fra le realtà della città di Trieste- Confidiamo di divenire presto per le nostre poliziotte e poliziotti un valido alleato nella loro vita quotidiana". Così infine l’asilo nido Il Fantabosco: "L’asilo nido Il Fantabosco nasce e cresce per soddisfare le esigenze di molte famiglie offrendo uno spazio dedicato e studiato offrendo stimoli, opportunità e professionalità per i bambini. Grazie al Questore di Trieste e al consigliere Birolla per averci dato l’opportunità di promuovere e realizzare un progetto di convenzione con il nostro nido".

Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi