Contenuto riservato agli abbonati

Pure “Ulysses” in Arsenale. Ordini record a quota nove e lavoro per 250 persone

Alcune delle principali commesse dell’ex Arsenale schierate lungo le banchine per i lavori di manutenzione nell’immagine di Andrea Lasorte

TRIESTE Altrochè trio di signore a rifarsi il trucco. Non ci sono solo le due Viking e la fresca “Princess Enchanted” ormeggiate negli “squeri” dell’ex Arsenale, che quasi quasi non ha mai lavorato tanto nella sua vita produttiva (infatti il vecchio Atsm venne dismesso nel 1996).

Fincantieri aggiorna il computo delle barche che, a diverso titolo, affollano le banchine in fondo a via Ludwig Bruck: sommando tutte le commesse, raggiungiamo quota 9.

Video del giorno

Marmolada, trovate altre vittime del crollo del ghiacciaio

Tataki di manzo marinato alla soia, misticanza, pesto “orientale” e lamponi

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi