Case con vista su Brioni: esauriti i lotti per le ville dei miliardari d’Europa

Fasana / Sempre più ambita la località croata 

POLA La felice collocazione geografica davanti alle Isole Brioni fa di Fasana (l’antica Phasiana ai tempi dei Romani) una delle località istriane più desiderata. Da un ventennio a questa parte il borgo di pescatori con 3. 600 abitanti si è trasformato in luogo di villeggiatura con 20 mila posti letto disponibili. Nell’ultimo decennio sono state costruite un centinaio di lussuose ville: l’area più ambita è quello meridionale lungo la fascia costiera in direzione dell’abitato di Peroi. «Qui praticamente non ci sono più lotti edificabili disponibili - spiega al Glas Istre il sindaco Radomir Korac -. L’ultimo è stato acquistato da Milan Popovic il re serbo del rame (ed ex marito della pop star croata Severina, ndr) che l’ha pagato 400 euro al metro quadrato».

Sicuramente ha fatto un affare l’agenzia Genting, che sta rivendendo 4 lotti a potenziali acquirenti russi al prezzo di 800/1000 euro al metro quadrato. Tra i proprietari delle nuove ville figurano soprattutto businessman russi, noti medici svizzeri, imprenditori tedeschi, il re ucraino dello zucchero e altri miliardari. «Questa per loro è la seconda casa - spiega Korac -. Si fermano qui per determinati periodi dell’anno e non ci pensano affatto ad affittare le loro ville, nei periodi della loro assenza».

Si fa notare anche la cosiddetta villa di vetro in direzione del Bosco di Peroi. «È stata costruita da un imprenditore tedesco che fa il manager nella maggiore clinica di dialisi al mondo - spiega il sindaco -. Risiede a Monaco di Baviera. Di recente il lotto di fronte alla sua villa è stato acquistato da uno dei più facoltosi sloveni che ha già iniziato a costruire la villa».

Tra le tante ville costruite alcune sono in vendita a 1, 7 milioni di euro. Intanto sembra intenzionata a sbarcare a Fasana la catena alberghiera Marriott International. «Abbiamo avuto i primi contatti - afferma Korac -. Si parla della costruzione di un albergo a cinque stelle». Da cinque anni a questa parte, la vendita dei lotti fabbricabili ha portato nelle casse comunali sui 5 milioni di euro. Uno dei primi Vip a mettere su casa a Fasana sia stato il compianto pugile Mate Parlov il più grande sportivo croato di tutti i tempi. —


 

Arrosto di maiale con funghi e castagne

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi