Rotta balcanica, quattro afghani nascosti in un tir a Fernetti

I migranti si sarebbero infilati a bordo quando era fermo in un terminal della Croazia, all’insaputa del conducente

TRIESTE Rintracciati dalla Polizia di Stato nei pressi dell’autoporto di Fernetti a Trieste, all’interno di un tir, quattro migranti afghani, dopo che personale della Dogana aveva segnalato la provenienza dal mezzo di rumori sospetti. Sul posto una Volante del Commissariato della Polizia di Stato di Duino Aurisina. Appurato il loro stato di salute, sono state avviate le procedure di identificazione e messi a disposizione dell’Ufficio immigrazione della Questura. I quattro migranti si sarebbero infilati a bordo del tir quando era fermo in un terminal della Croazia, all’insaputa del conducente.

Arrosto di maiale con funghi e castagne

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi