Contenuto riservato agli abbonati

Gorizia, codice d’accesso e termoscanner aprono “Contea” fra cibo e cultura

La parte centrale dell’ evento si svolge in due aree contigue, i Giardini pubblici di Corso Verdi che ospitano il Villaggio della mente e Piazza Battisti in cui è collocato il Villaggio del gusto.

La kermesse esordisce con ingressi contingentati e sicuri. Il sindaco Ziberna: «Edizione zero, vinta la sfida col Covid» 

GORIZIA Non una manifestazione tappabuchi, non un piano B raffazzonato visto che “Gusti di frontiera” non si poteva organizzare. Ma il numero zero un nuovo format che verrà riproposto, questo l’annuncio ufficiale, il 28 aprile 2021, quando la città festeggerà i 1.020 anni. Il sindaco Rodolfo Ziberna ha voluto scandirlo con chiarezza, ieri sera, all’inaugurazione di “Contea” ai Giardini pubblici.

Video del giorno

Il soldato che muore combattendo per salvare il compagno ferito

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi